MANUTENZIONE ORDINARIA RETI ACQUA POTABILE ANCONA

Ancona (AN)

Tipologia Manutenzione ed estendimenti, Reti acqua e gas
Attività
Riqualificazione
Valore (mIl/euro) 1,8
Periodo 2018 - 2019

  • CH RETI ANCONA 03
  • CH RETI ANCONA 04
  • CH RETI ANCONA 05
  • CH RETI ANCONA 06
  • CH RETI ANCONA 08
CONDOTTE DELL'ACQUA PIU' AFFIDABILI E SICURE GRAZIE A SICREA Group
Un nuovo incarico nell'efficientamente e manutenzione delle reti che conferma la nostra expertise di settore 

Il potenziamento e la rigenerazione delle reti dell'acqua potabile è un servizio sempre più essenziale e strategico per qualsiasi territorio. L'efficienza del servizio idrico dei comuni passa per forza attraverso opere di manutenzione, estendimento ed efficientamento di reti, impianti, condutture.
  
In provincia di Ancona, SICREA Group interviene per la manutenzione e la riparazione delle reti e degli impianti di acqua potabile della Multiservizi SpA, attraverso opere di scavo, rinterro, demolizione e ripristino di sovrastrutture stradali, opere murarie ed in cemento armato e quant’altro necessario per garantire un corretto mantenimento delle strutture e un efficace approvigionamento idrico alle aree interessate. 

L’appalto comprende l’esecuzione di tutti i lavori necessari per la manutenzione ordinaria e la riparazione completa delle condotte di acqua potabile in cemento armato con relativo smaltimento – codice CER 17 06 05. E' previsto inoltre il servizio di reperibilità con pronto intervento per le riparazioni di perdite delle tubazioni di acqua potabile.

Le opere che formano oggetto dell╩╝intervento possono riassumersi in:
  • demolizione di sovrastrutture stradali di qualsiasi spessore e tipo
  • scavo a sezione obbligata in terreno di qualunque natura e consistenza per la manutenzione e riparazione delle tubazioni e degli impianti, per la costruzione e manutenzione dei relativi manufatti, anche con armatura di protezione e contenimento delle pareti dello scavo tramite box di blindaggio a cassa chiusa o altri sistemi analoghi
  • scavo a sezione obbligata in terreno di qualunque natura e consistenza per la realizzazione di piccoli tratti di tubazioni e impianti di derivazione d'utenza
  • costruzione di opere murarie quali camere di manovra, pozzetti, cabine, ancoraggi, rifacimento di fognature
  • rinterro degli scavi esclusivamente con materiale arido nuovo
  • ripristino delle pavimentazioni stradali
  • posa in opera e collaudo degli impianti di derivazione d'utenza interrati in polietilene o in acciaio rivestito
  • posa in opera e collaudo della parte aerea in acciaio zincato degli impianti di derivazione d'utenza acqua 
La modalità di esecuzione dei lavori prevede sia scavi a sezione ampia che scavi a sezione obbligata. I primi comprendono gli scavi di sbancamento e gli scavi di splateamento. Si tratta di scavi a sezione aperta, in vasta superficie. Servono per spianare e sistemare il terreno, nelle aree su sui sorgono costruzioni, per tagli di terrapieni, formazioni di piazzali, per trincee stradali. 

Gli scavi a sezione obbligata sono chiusi da pareti, di norma verticali, necessari per dar luogo alla riparazione e alla manutenzione di tubazioni esistenti o all╩╝alloggiamento di nuove tubazioni, nonché alla costruzione di pozzetti.





 
 

 

condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin