RESIDENZE UNIVERSITA' LA SAPIENZA

Roma (RM)

Tipologia Edilizia civile, Ristrutturazioni, RestauriScuole, Impianti sportivi, Poli commerciali e industriali
Attività
Riqualificazione
Adeguamento tecnologico
Ristrutturazione
Ampliamento
Valore (mIl/euro) 8,6
Periodo 2015 - in corso

  • CH UNI SAPIENZA 01
  • CH UNI SAPIENZA 02
  • CH UNI SAPIENZA 03
  • CH UNI SAPIENZA 04
  • CH UNI SAPIENZA 05
RESTAURO E RISTRUTTURAZIONE PER LO STUDENTATO DELLA SAPIENZA
Un ambiente moderno e funzionale creato ad hoc per gli studenti

La Scuola superiore di studi avanzati Sapienza (Ssas) è il college della Sapienza, dove studenti selezionati possono alloggiare gratuitamente nelle residenze messe a disposizione dall’Ateneo e seguire programmi didattici interdisciplinari aggiuntivi, inerenti le materie affini al loro corso di studio. La Ssas è stata istituita nel 2011 e fa parte della rete delle scuole superiori universitarie, alcune autonome, altre interne a singoli atenei, che costituiscono un elemento qualificante del sistema universitario italiano.

L'intervento di SICREA Group, in questo prestigioso contesto, riguarda la realizzazione delle residenze per gli studenti presso gli edifici A e D del complesso immobiliare dell'ex istituto Regina Elena, prospiciente la Città Universitaria. L’edificio A del complesso ospiterà 240 posti alloggio, con destinazione prioritaria in favore degli studenti della Scuola che usufruiranno anche dei previsti servizi correlati, quali: bar/caffetteria, spazi per attività ricreative, palestra, uffici per la gestione amministrativa. L’edificio D ai piani superiori, si articolerà in spazi dedicati alla didattica.

Il progetto trasforma l’ex complesso Regina Elena in un moderno centro studentesco,  al cui interno, oltre allo studentato ed alla Scuola Superiore di Studi Avanzati, troveranno spazio una serie di servizi per lo studio, lo sport ed il tempo libero. Il centro studentesco si articola su una superficie complessiva lorda di 24.500 metri quadrati con un’area esterna di circa 3.000 metri quadrati.

I principi tecnici, materiali e finiture dell'intervento sono stati scelti secondo i seguenti criteri:
  1. materiali e tecnologie che garantiscano un buon tempo di servizio, facilità di manutenzione e facilità di posa
  2. rispetto delle normative vigenti in materia di contenimento energetico e acustico
  3. utilizzo ove possibile di materiali biocompatibili
Descrizione degli interventi principali
  • trasformazione dei locali dell'ex ospedale in residenze per gli studenti
  • rimozioni, demolizioni, bonifiche, scavi
  • trasporti, conferimenti a discarica
  • consolidamento fondazioni e murature
  • realizzazione di n° 2 palestre in c.a.
  • realizzazione di scale interne ed esterne
  • opere strutturali in carpenteria metallica
  • consolidamento dei solai esistenti
  • murature, tramezzature, massetti
  • impermeabilizzazioni, coibentazioni, intonaci
  • pavimenti, controsoffitti
  • restauro delle facciate tutelate dalla Sovrintendenza alle Belle Arti
  • ripristino dei cornicioni
  • infissi interni ed esterni
  • opere in marmo
  • tinteggi, fognature, sistemazioni esterne







 
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin