IMPIANTO SPORTIVO POLIFUNZIONALE

Sanremo (IM)

Tipologia Scuole, Impianti sportivi, Poli commerciali e industriali
Attività
Progettazione
Ristrutturazione
Costruzione
Valore (mIl/euro) 8,6
Periodo 2020 - 2021

  • CH SANREMO 01
  • CH SANREMO 02
  • CH SANREMO 03
A SANREMO IL NUOVO PALAZZETTO DELLO SPORT
Un'opera attesa da decenni, un momento storico per la città 

L'appalto riguarda la progettazione, la costruzione e la manutenzione ordinaria e straordinaria del nuovo impianto sportivo polifunzionale della città di Sanremo, sito in località Pian di Poma, mediante partenariato pubblico privato con la formula del leasing in costruendo.

L'opera era attesa da molti anni dalla cittadinanza, in quanto mancava una struttura sportiva multifunzione che accogliesse al suo interno un impianto natatorio, una palestra per attività sportive di vario genere, aree di servizio per i nuovi campi sportivi e per quelli già esistenti adiacenti al complesso, e locali destinati ad attività sportive marziali.

SICREA Group ha recepito in pieno le esigenze dell'amministrazione sanremese puntando su ottimizzazione degli spazi, risparmio energetico, scelta dei materiali, per costruire un centro sportivo versatile, funzionale, bello fuori e bello dentro.

L'area oggetto dell'intervento è ubicata a sud-ovest del territorio comunale di Sanremo, nella zona denominata "Pian di Poma", nella fascia litorale di ponente.

CARATTERISTICHE DELL'OPERA
L’edificio ha forma rettangolare, i lati principali misurano 85,3 m x 41,0 m. Si sviluppa su tre livelli. La superficie è di 5.800 mq. Il nucleo centrale ospita i servizi e i locali accessori della palestra polivalente e delle piscine, la palestra fitness e due palestre per le arti marziali con i relativi locali accessori. Ai lati del corpo centrale sono collocate le tribune per gli spettatori.

Il piano piscine con le rispettive vasche è collocato a sud-est verso il mare. La piscina semi-olimpionica (25 metri) a 8 corsie è affiancata a una più piccola per corsi di nuoto e altre attività acquatiche. Negli spazi modulabili delle palestre è possibile praticare basket, volley, pallamano e calcio a 5. La copertura ha un profilo curvilineo. L’altezza massima dell’edificio è di circa 13,9 m in corrispondenza del corpo centrale.

Distribuzione e funzionalità degli spazi interni
Sono stati creati 4 atri distinti a servizio delle rispettive principali destinazioni d’uso, ciò permette una migliore gestione dei flussi in entrata e in uscita dalla struttura. Gli atri separati sono dedicati alle seguenti tipologie di utenza: atleti palestra principale - spettatori palestra principale - spettatori piscina - atleti piscina.

Piano primo dell’edificio polifunzionale sportivo
E’ stata mantenuta la sala stampa/sala conferenze con i relativi locali accessori. All’estremità del nuovo nucleo centrale è stato collocato il bar con i relativi locali accessori per servire entrambi i bacini di utenza (palestra + piscina). E’ stata creata una nuova postazione per videoriprese in apposito locale posto all’estremità nord-ovest dell’edificio, a servizio della palestra principale polivalente.

Aumento dei posti della piscina
La capienza massima della tribuna a servizio della piscina è stata aumentata dagli originari 150 posti a 261 posti.

Miglioramento delle dotazioni impiantistiche dell’impianto sportivo polifunzionale 
L’impianto di illuminazione ordinaria del campo di basket e della piscina saranno realizzati con fari dotati di sistema di controllo per regolare il flusso luminoso degli apparecchi. Tramite i sensori di luminosità si potrà ottimizzare l’efficienza energetica con la regolazione della intensità della luce in funzione della quantità di luce naturale. L’illuminazione della piscina sarà realizzata tramite fari a Led installati al di fuori dell’area vasca. Il palazzetto dello sport sarà dotato di un impianto di illuminazione esterna con lampade a Led, scelta che permette una maggiore durata delle lampade e un notevole risparmio energetico.
 

condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin