News

Rassegna stampa
“A maggio ultimeremo la prima parte del Core”

Il presidente Luca Bosi, ospite alla trasmissione Dare&Avere, in onda su Telereggio.

L’involucro esterno del grande edificio di 15.500 metri quadrati è ormai completato. Dentro i lavori proseguono: la posa degli impianti, il cartongesso, il tinteggio delle pareti. Nel giugno 2011 si posò la prima pietra del futuro Centro Onco-ematologico di Reggio, nell’ottobre dello stesso anno presero avvio i lavori. Il cantiere negli anni ha subito diversi rallentamenti: nel 2012 a causa del ritrovamento di reperti archeologici e nel 2013 con la crisi di Orion. Alla cooperativa di Cavriago è subentrata Siteco, società di Sicrea Gruop. Il presidente Luca Bosi, ospite a Dare&Avere, ha rassicurato sui tempi: ‘Stiamo recuperando i ritardi – ha detto – a breve consegneremo alcune aree, entro al fine del 2015 dovremmo chiudere il cantiere’.
Il 15 maggio saranno terminati il piano terra e i piani secondo, terzo e quarto, oltre alla passerella di collegamento con l’ala sud dell’ospedale. Per quel giorno infatti è previsto un ‘open day’, per i 50 anni del Santa Maria Nuova, anche se il Core non sarà ancora in funzione. Più complesse le operazioni di completamento del primo piano, che dovrà accogliere macchinari per la ricerca. ‘Siamo più indietro con il quinto e sesto piano – spiega Bosi – perchè nel progetto risultano opere di completamento, accessorie’.
L’investimento complessivo sarà di 28 milioni e 700mila euro. Qui troveranno spazio, in un’unica sede, le funzioni di ricerca e di assistenza oncologica di alta specialità: i reparti di Ematologia, Oncologia, Gastroenterologia, Endoscopia Digestiva, Chirurgia Oncologica e Ricostruttiva, ma anche la Direzione Scientifica dell’IRCCS, diversi ambulatori, laboratori e studi medici. Intanto Sicrea è pronta a consegnare un altro lavoro importante in campo sanitario, già in fase di collaudo: i polimabulatori dell’ospedale Franchini di Montecchio.

Fonte: Telereggio

‪#‎InsiemePerCostrireIlFuturo‬ ‪#‎OrgoglioSicreaGroup‬ ‪#‎dareeavere‬‪#‎stefaniabondavalli‬ ‪#‎telereggio‬
 


Ultimo aggiornamento: 16/03/15
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    SICREA Group fa ripartire la CDC

    Il gruppo reggiano concluderà l’affitto d’azienda della Cooperativa di Costruzioni di Modena attraverso la controllata SIREM srl.
    La storia centenaria della CdC non si fermerà: l’intervento di SICREA Group ha permesso all’azienda modenese di uscire dall’empasse salvaguardando oltre 280 posti di lavoro, una grande scommessa nel futuro e nelle possibilità di rilancio del colosso cooperativo

    SICREA+Group+fa+ripartire+la+CDC
  • rassegna stampa

    Orion entra in SICREA Group

    Operazione da 1,8 milioni di euro, salvati 193 posti di lavoro. Il presidente Bosi: "Questa acquisizione è per noi una tappa importante nel piano di ristrutturazione"
     Si è completata in questi giorni l’acquisizione del ramo produttivo della società cooperativa Orion da parte di Sicrea Group, operazione strategica per il gruppo di Reggiolo che consolida così la sua forza nel settore edile e delle infrastrutture...

    Orion+entra+in+SICREA+Group
  • rassegna stampa

    SICREA Group inaugura quattro scuole

    "I nuovi istituti realizzati a Rivoli Veronese, Villa d’Almè, Parma e Piumazzo. Bosi: «Acquisita un’alta specializzazione».
    «Realizzazioni importanti - dice l’azienda - dislocate in aree diverse tra loro ma ugualmente curate dal punto di vista tecnico-costruttivo, ai più alti livelli di prestazione antisismica»."

    Dall'articolo sulla Gazzetta di Modena

    SICREA+Group+inaugura+quattro+scuole