News

Inaugurazione
A Piumazzo (Mo), una scuola sicura, (multi)funzionale, ecologica e... bellissima!

Ancora una volta l’attenzione e la cura di SICREA Group hanno potuto con gioia concentrarsi su una struttura scolastica. Le nuove Scuole Primarie Tassoni di Piumazzo hanno preso il posto del vecchio edificio, demolito a causa dei danni subiti dal terremoto del 2012. La soluzione architettonica proposta è calibrata per supportare la crescita serena dei bambini con colori, forme e spazi pensati per loro, senza rinunciare agli alti standard SICREA Group sulla sicurezza e l’attenzione all’ambiente.

Finanziata in parte dalla Struttura Commissariale per la Regione Emilia Romagna e in parte dal Comune di Castelfranco Emilia, la scuola costituisce un investimento di oltre 3 milioni di euro e può ospitare fino a 400 bambini. L’edificio è in classe energetica A, praticamente autosufficiente dal punto di vista energetico anche grazie alla presenza di un impianto fotovoltaico sul tetto, ed è tanto sicuro dal punto di vista strutturale da poter essere impiegato come presidio dalla Protezione Civile in caso di emergenza sismica. Comprende laboratori di scienze, musica e arte, un laboratorio di informatica 3.0 e un’Agorà interna definita dal Sindaco di Castelfranco Emilia Stefano Reggianini «decisiva per la fruizione della scuola», fornita di pavimentazioni e arredi speciali per renderla luogo di aggregazione stimolante ed educativo-ludico. L’organizzazione spaziale modulare dà la possibilità alla cittadinanza di fruire la struttura anche per fini diversi da quello scolastico, come nel caso della mensa che può essere impiegata anche come sala civica.

Commentando i lavori, il Sindaco continua: «Le maestranze hanno fatto davvero un ottimo lavoro, tra l’altro lavorando in una condizione complicata dal fatto che questa nuova scuola sorge sullo stesso sedime dove sorgeva quella vecchia (…). Complimenti alla SICREA che ci consegna oggi un grandissimo e preziosissimo pezzo della nostra città pubblica.» Anche l’Assessore ai Lavori Pubblici Denis Bertoncelli si pronuncia positivamente in merito alla collaborazione con SICREA Group: «Il rapporto è stato estremamente proficuo, (…) abbiamo anche costruito insieme a SICREA Group e al gruppo di professionisti una variante in corso d’opera per ampliare la dotazione scolastica dell’edificio. SICREA ha capito quali erano le esigenze dell’Amministrazione, ha capito quali erano le esigenze della cittadinanza e del personale didattico e ha vagliato soluzioni alternative al progetto originale (…). Credo che SICREA abbia costruito un edificio di alta qualità costruttiva e funzionale e siamo grati a SICREA in quanto la sua capacità di intervenire in un momento difficile della realizzazione di questa scuola ha consentito di arrivare a un’inaugurazione all’inizio del calendario scolastico...».

Qui le interviste e il video dell’inaugurazione


Ultimo aggiornamento: 12/10/16
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • inaugurazione

    Inaugurato il Corpo C dell'Ospedale Franchini di Montecchio (RE)

    Si consolida la nostra esperienza nel settore delle costruzioni per la cura delle persone. Un ambito sempre più strategico e premiante per il gruppo, che annovera diversi progetti già realizzati, oltre alla recente acquisizione della nuova casa residenza per anziani di Novi di Modena.


    Inaugurato+il+Corpo+C+dell%27Ospedale+Franchini+di+Montecchio+%28RE%29
  • inaugurazione

    Una scuola nuova, bella e sicura per la città di Parma

    Una scuola tutta nuova, costruita con criteri d'avanguadia e punto di riferimento per la città di Parma.
    L'edificio, in classe energetica A e certificato LEED® GOLD, anticipa le direttive comunitarie che prevedono l’obbligo entro il 2018 della realizzazione dei nuovi edifici pubblici “a energia quasi 0”.
    Abbiamo costruito la scuola del futuro!

    Una+scuola+nuova%2C+bella+e+sicura+per+la+citt%C3%A0+di+Parma
  • inaugurazione

    Isola Serafini, gli storioni tornano a popolare il Po

    Inaugurata la scala dei pesci migratori realizzata nell'ambito dell'ampia opera di potenziamento della navigazione fluviale. 
    L'impianto è il più grande d'Italia con queste caratteristiche e uno dei più importanti in Europa e rappresenta un esempio virtuoso di approccio alle reti fluviali.

    Isola+Serafini%2C+gli+storioni+tornano+a+popolare+il+Po