News

Rassegna stampa
"Abbiamo costruito l'ospedale del futuro"

"Quando entri al CoRe la sensazione è quella di trovarsi in una di quelle strutture sanitarie d’avanguardia tanto decantate nei telefilm popolari come Grey’s Anatomy, in forma ridotta ma rispettandone la sostanza".

La Gazzetta di Reggio ha pubblicato, su due pagine intere, una serie di articoli per Raccontare il CoRe.
Di seguito il testo dell'intervista al presidente Luca Bosi.

«Non ci guadagniamo tanti soldi ma il CoRe è la nostra cartina di tornasole per presentarci al mondo». Luca Bosi sa dove andare a parare quando si tratta di numeri. La concretezza è il miglior spot che il presidente diunadelle poche realtà dell’edilizia cooperativa rimaste in piedi a Reggio può spendere. E quelli del CoRe valgono moneta contante. Proprio con Bosi abbiamo compiuto il primo giro del centro oncoematologico a pochi giorni dal taglio del nastro. Mancano le rifiniture, il quarto piano è senza arredi,ma il cronoprogramma è rispettato. «Rispettato in pieno - precisa Bosi - siamo subentrati nell’appalto a Orion nel 2013. Loro avevano già accumulato un ritardo consistente e avevano effettuato opere per 800mila euro. Noi siamo ripartiti e abbiamo consegnato un cantiere completo da 28 milioni. Sono circa 10 milioni in più rispetto al contratto iniziale ma non per speculazioni nostre. Anzi: il costo di quest’opera, che è un gioiello a livello nazionale, è di circa 1.800 euro al metro quadro. Per una qualità simile, altri cantieri si tengono sui 2.500 euro al metro. Non ci diventiamo ricchi ma si è alzato l’indica reputazionale di Sicrea. E vogliamo continuare con opere di questo rango, dove siamo competitivi, scalzando i massimi ribassi e senza giocare con le riserve ma facendo bene il nostro lavoro».


Qui gli articoli della Gazzetta di Reggio

Il CoRe sul sito della Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia


Ultimo aggiornamento: 09/06/16
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    Da CMR Edile a SICREA: SI, ci crediamo!

    Approvato il bilancio di CMR Edile. Oltre 200 persone impiegate e un valore della produzione di 75 milioni, con una previsione per il 2014 che supera i 100 milioni di Euro. Presentati anche la nuova denominazione e il nuovo logo del gruppo: SICREA Group. Insieme, per costruire il futuro.
     

    Da+CMR+Edile+a+SICREA%3A+SI%2C+ci+crediamo%21
  • rassegna stampa

    Split payment: SICREA Group appoggia la richiesta all’Europa

    SICREA Group si unisce all’appello delle associazioni datoriali. Il presidente Bosi: “È un provvedimento che impatta in modo significativo su un settore che negli ultimi 10 anni è stato attraversato da una profonda crisi che ha portato alla perdita di molte aziende, posti di lavoro e fatturato”

    Split+payment%3A+SICREA+Group+appoggia+la+richiesta+all%E2%80%99Europa
  • rassegna stampa

    Abbiamo fatto una bella impresa

    FRA I BIG DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA CI SIAMO CLASSIFICATI AL 34° POSTO.
    Nell’ultimo dossier ‘Edilizia e Territorio’ del Sole 24 ORE e dedicato alla speciale classifica delle prime cinquanta imprese
    italiane di costruzione c’è una grande novità. O meglio, una new entry che ci riempie di orgoglio e premia tutti gli sforzi compiuti. 

    Abbiamo+fatto+una+bella+impresa