News

Rassegna stampa
E’ ANDATA MEGLIO TRA MODENA E REGGIO EMILIA…

Sull’ultimo numero in edicola de “l’Espresso”, si parla di noi.
A pagina 41, nella rubrica “News Economia”, in tema di fusioni e accorpamenti nel settore delle costruzioni, si cita testualmente:

“…E’ andata meglio tra Modena e Reggio Emilia, dove una serie di dissesti ha fatto da preludio ad alcuni matrimoni-salvataggio: l’ultimo è stato celebrato a marzo, con la newco Sicrea che ha unito Orion, Cmr e Cdc.”

Sono piccoli segnali ma fanno piacere.
Avanti così!

‪#‎InsiemePerCostrireIlFuturo‬  ‪#‎OrgoglioSicreaGroup‬
‪#‎lespresso‬ ‪#‎EAndataMeglioTraModenaEReggioEmila‬ ‪
#‎AvantiCosi‬
 


Ultimo aggiornamento: 07/05/15
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    SICREA Group fa ripartire la CDC

    Il gruppo reggiano concluderà l’affitto d’azienda della Cooperativa di Costruzioni di Modena attraverso la controllata SIREM srl.
    La storia centenaria della CdC non si fermerà: l’intervento di SICREA Group ha permesso all’azienda modenese di uscire dall’empasse salvaguardando oltre 280 posti di lavoro, una grande scommessa nel futuro e nelle possibilità di rilancio del colosso cooperativo

    SICREA+Group+fa+ripartire+la+CDC
  • rassegna stampa

    Orion entra in SICREA Group

    Operazione da 1,8 milioni di euro, salvati 193 posti di lavoro. Il presidente Bosi: "Questa acquisizione è per noi una tappa importante nel piano di ristrutturazione"
     Si è completata in questi giorni l’acquisizione del ramo produttivo della società cooperativa Orion da parte di Sicrea Group, operazione strategica per il gruppo di Reggiolo che consolida così la sua forza nel settore edile e delle infrastrutture...

    Orion+entra+in+SICREA+Group
  • rassegna stampa

    "Abbiamo costruito l'ospedale del futuro"

    "Quando entri al CoRe la sensazione è quella di trovarsi in una di quelle strutture sanitarie d’avanguardia tanto decantate nei telefilm popolari come Grey’s Anatomy, in forma ridotta ma rispettandone la sostanza"...
     

    %22Abbiamo+costruito+l%27ospedale+del+futuro%22