News

Rassegna stampa
SICREA Group inaugura quattro scuole

Un inizio di anno scolastico da 10 e lode con quattro edifici consegnati: Rivoli Veronese (VR), Villa d’Almè (BG), Parma e Piumazzo (MO)

Per oltre 1000 bambini e ragazzi la prima campanella del 2016 è suonata nelle nuove aule grazie alla consegna da parte nostra delle scuole di Rivoli Veronese (VR), Villa d’Almè (BG), Parma e Piumazzo (MO). Si tratta di realizzazioni importanti, dislocate in aree diverse tra loro ma ugualmente curate dal punto di vista tecnico-costruttivo, ai più alti livelli di prestazione antisismica ed efficientamento energetico.

In Italia circa il 58% delle scuole è stato realizzato prima dell’introduzione delle norme antisismiche e il 32% richiede interventi urgenti di manutenzione (fonte: Legambiente dossier ecosistema scuola 2014). Anche il tema dell’efficientamento energetico è oggi fondamentale, soprattutto per gli edifici pubblici, anche grazie alle iniziative di stanziamento fondi che gli enti pubblici e privati stanno attivando sempre più numerosi. La realizzazione di queste scuole dimostra che una risposta ai fabbisogni di infrastrutture delle nostre comunità è possibile e va ricercata nella cooperazione tra enti locali sensibili alle esigenze dei propri cittadini e realtà come la nostra, portatrici di know-how e attente alla cura di ogni più piccolo aspetto tecnico.

«Con questi quattro interventi - sottolinea il nostro presidente Luca Bosi - si consolida ulteriormente la nostra esperienza nel campo dell’edilizia scolastica. E’ certamente un’alta specializzazione che abbiamo acquisito nell’arco degli anni (contando oltre 15 edifici realizzati) e che ci ha consentito di capire i bisogni delle comunità scolastiche, esigenze completamente diverse rispetto ad ogni altro tipo di costruzione. In questi casi l’attenzione ai dettagli è fondamentale, pensare ad ogni più piccolo aspetto che attenga la sicurezza di bambini e ragazzi diventa la bussola con cui si pensa e si edifica una scuola. E poi c’è il confort garantito dall’utilizzo di materiali innovativi e performanti tali per cui tutti gli edifici hanno una classificazione energetica elevatissima. Insomma servono gli ingredienti tipici degli uomini di Sicrea Group: tecnica e cuore, per dare alla scuola quell’anima che merita un edificio nel quale cresceranno le future generazioni».

Complesso scolastico di Rivoli Veronese (VR) | consegnata a maggio, inaugurazione prevista per novembre
Una realizzazione innovativa e ragionata, dal progetto di alto valore architettonico. Il calcestruzzo armato a vista, la carpenteria metallica leggera e le ampie superfici vetrate caratterizzano visivamente l’opera, schietta e priva di espedienti atti a mascherare infrastrutture e impianti. La struttura è progettata secondo la più recente normativa post-L’Aquila ed è altamente coibentata e performante sotto il profilo energetico, così come i materiali da costruzione impiegati.
Qui l'approfondimento dal sito dell'Ordine degli Architetti di Verona

Scuola Media di Villa d’Almè (BG) | inaugurata sabato 3 settembre
Fuori i verdi vigneti bergamaschi, dentro una struttura ad alta tecnologia impiantistica e strutturale. Oltre a rispettare le più recenti normative su sicurezza ed efficienza energetica per gli edifici pubblici, la scuola presenta dotazioni tecnologiche di ultima generazione quali wi-fi, connessione internet tramite fibra ottica, un parco fotovoltaico da 51 kWp sul tetto e lavagne interattive in tutte le aule.
Qui le vedute dall'alto nel bel video di Matteo Carminati

Scuola primaria Racagni di Parma | inaugurata giovedì 15 settembre
Un piccolo gioiello di tecnologia edilizia amica della natura. I materiali sono naturali, certificati, in parte riciclati, a bassa emissione di composti organici volatili ed estratti e lavorati a distanza limitata. Sotto il profilo energetico ogni aspetto è stato curato al millesimo per creare una struttura a energia quasi zero. Unitamente all’attenzione nella gestione delle attività e dei rifiuti di cantiere, tutto questo ha portato alla scuola la certificazione LEED® GOLD, che anticipa le ultime direttive comunitarie sulla nuova edilizia pubblica.
Qui il video dell’inaugurazione

Scuola Primaria Tassoni di Piumazzo (MO) | inaugurata sabato 1 ottobre
Edificio di alta qualità costruttiva e funzionale, in classe energetica A e ai massimi livelli di tecnologia antisismica, organizzato secondo i princìpi della modularità e della suddivisione degli spazi per funzione in modo da renderlo versatile e riorganizzabile in base alle esigenze della comunità. Al centro del progetto c’è il mondo dei bambini, ricco di spazi e sorprese pensate per socializzare e giocare.
Qui il video dell’inaugurazione


Qui l'articolo uscito sulla Gazzetta di Modena


Ultimo aggiornamento: 19/10/16
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    Orion entra in SICREA Group

    Operazione da 1,8 milioni di euro, salvati 193 posti di lavoro. Il presidente Bosi: "Questa acquisizione è per noi una tappa importante nel piano di ristrutturazione"
     Si è completata in questi giorni l’acquisizione del ramo produttivo della società cooperativa Orion da parte di Sicrea Group, operazione strategica per il gruppo di Reggiolo che consolida così la sua forza nel settore edile e delle infrastrutture...

    Orion+entra+in+SICREA+Group
  • rassegna stampa

    Legalità e attenzione al territorio: questi i nostri valori

    Da la Gazzetta di Modena.
    ‚ÄčLuca Bosi presidente di SICREA Group, società di costruzioni con sede a Modena, fa il punto della situazione attuale.
    White List e rating legalità, un bilancio del primo anno "modenese", la situazione finanziaria del gruppo, gli indirizzi per il futuro e molto altro ancora.
    Questo il testo dell'intervista.
     

    Legalit%C3%A0+e+attenzione+al+territorio%3A+questi+i+nostri+valori
  • rassegna stampa

    Abbiamo fatto una bella impresa

    FRA I BIG DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA CI SIAMO CLASSIFICATI AL 34° POSTO.
    Nell’ultimo dossier ‘Edilizia e Territorio’ del Sole 24 ORE e dedicato alla speciale classifica delle prime cinquanta imprese
    italiane di costruzione c’è una grande novità. O meglio, una new entry che ci riempie di orgoglio e premia tutti gli sforzi compiuti. 

    Abbiamo+fatto+una+bella+impresa