News

Rassegna stampa
SICREA Group tra i 25 costruttori top

Luci ed ombre sul "sistema Italia", nell’anticipazione della consueta analisi redatta da Edilizia e Territorio, de Il sole 24 ore.
“(…) Anche il 2016 si è chiuso con numeri deludenti per le prime 25 imprese (generali) di costruzioni. Nell’insieme il fatturato è cresciuto solo del 1,8%, ma ben 17 imprese lo hanno ridotto. in controtendenza, campione di crescita (“interna”) tra gli altri, Sicrea (11,2%), (… ) E’ il mercato italiano a contrarsi (vi si fatturano 5,9 miliardi, meno 20,9%) mentre l’attività all’estero delle prime 25 sale del 19,3%." Ed è proprio la propensione all'estero a costituire un vantaggio. "Le top 25 sono ormai per due terzi proiettate all’estero [...] e nessuna di loro appare in vero pericolo."
Non ci resta che aspettare la classifica completa e gli approfondmenti dell'annuale analisi... stay tuned! 

 


Ultimo aggiornamento: 06/10/17
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    Bosi: «Per le coop una sbornia finanziaria Risalita con l' estero e le grandi opere»

    Il presidente di Sicrea Group e vicepresidente di Legacoop Emilia ovest, commenta il periodo attuale in un'intervista su IL RESTO del CARLINO.
    Qui il testo integrale.

    Bosi%3A+%C2%ABPer+le+coop+una+sbornia+finanziaria+Risalita+con+l%27+estero+e+le+grandi+opere%C2%BB
  • rassegna stampa

    SICREA Group fa ripartire la CDC

    Il gruppo reggiano concluderà l’affitto d’azienda della Cooperativa di Costruzioni di Modena attraverso la controllata SIREM srl.
    La storia centenaria della CdC non si fermerà: l’intervento di SICREA Group ha permesso all’azienda modenese di uscire dall’empasse salvaguardando oltre 280 posti di lavoro, una grande scommessa nel futuro e nelle possibilità di rilancio del colosso cooperativo

    SICREA+Group+fa+ripartire+la+CDC
  • rassegna stampa

    “A maggio ultimeremo la prima parte del Core”

    Il presidente Luca Bosi, ospite alla trasmissione Dare&Avere, in onda su Telereggio.
    Il 15 maggio saranno terminati il piano terra e i piani secondo, terzo e quarto, oltre alla passerella di collegamento con l’ala sud dell’ospedale. Per quel giorno infatti è previsto un ‘open day’, per i 50 anni del Santa Maria Nuova.

    %E2%80%9CA+maggio+ultimeremo+la+prima+parte+del+Core%E2%80%9D