News

Italia
Siteco si prende cura del policlinico militare del celio di Roma

SITECO, società controllata da CMR Edile, ha acquisito un incarico di assoluto prestigio: il restauro e il risanamento conservativo della passerella metallica di collegamento dei padiglioni centrali del Policlinico Militare del Celio a Roma. L’Ospedale che ha più di un secolo di vita, non è importante solo per le mansioni che svolge, ma è ormai un simbolo architettonico dell’intera città.
La passerella, che si stacca da un grande emiciclo a due piani cui si accede appena superato l’ingresso principale, ha una lunghezza totale di 308 metri e una larghezza di 8 metri.
Questo leggero “ponte metallico”, primo esempio in Europa di struttura pensile per scopi sanitari, s’inserisce armoniosamente nell’intero complesso e costituisce una soluzione elegante e funzionale al problema di collegare fra loro i vari padiglioni.
Dal punto di vista statico la struttura non è compromessa. L’intervento di restauro conservativo sulla pensilina in ghisa è pertanto mirato essenzialmente alla conservazione del bene inteso nel ripristino delle condizioni d’integrità e continuità della superficie, al fine di ristabilirne i valori estetici, funzionali, oltre che alla buona conservazione nel tempo delle caratteristiche proprie dei materiali e dei decori.

 


Ultimo aggiornamento: 01/07/14
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • italia

    Sitecofer in white list

    Al termine dell’istruttoria di rito, la Prefettura di Reggio Emilia ha comunicato l’avvenuta iscrizione nella white list (settore di attività “Fornitura di ferro lavorato”) di Sitecofer.
    “Si tratta - ha detto l’Amministratore Delegato Simone Messori - di un riconoscimento formale della correttezza della nostra attività di cui andiamo particolarmente fieri.

    Sitecofer+in+white+list
  • italia

    Coop Muratori San Possidonio entra in SICREA Group

    L’accordo consente alla cooperativa di attuare una procedura di liquidazione in continuità, salvaguardando i posti di lavoro dei dipendenti. E soprattutto permette di far ripartire subito i cantieri fermi, quasi tutti di piccole e medie dimensioni, legati alla ricostruzione nelle zone del terremoto.
    La famiglia si allarga... Benvenuti!

    Coop+Muratori+San+Possidonio+entra+in+SICREA+Group