News

Inaugurazione
Una scuola nuova, bella e sicura per la città di Parma

La campanella della Scuola Elementare Racagni è suonata per i suoi bambini. Una scuola tutta nuova, costruita con criteri d'avanguardia e punto di riferimento per la città.

Festa grande per alunni, genitori, insegnanti e personale della Scuola Elementare Paolo Racagni, che dopo 4 anni "fuori sede" hanno potuto sentire  di nuovo il suono della campanella nel loro quartiere in una scuola nuova di zecca! Costruita con criteri di avanguardia, sicura, al riparo dai rischi sismici, "risparmiosa" dal punto di vista energetico e attrezzata di tutto punto, l'edificio è dotato di una vera e propria piazza circolare coperta che sembra fatta apposta per incontrarsi e socializzare. Attorno a questa sorta di luminosa Agorà ruota tutto il complesso scolastico, sviluppato su tre piani, con aule, laboratori, mensa, cucina, palestra, auditorio e molto altro. Si tratta di una costruzione in classe energetica A con certificazione LEED® GOLD, che anticipa le direttive comunitarie prevedenti l’obbligo entro il 2018 della realizzazione di edifici pubblici di nuova costruzione "a energia quasi 0”.
La struttura non sarà solo un edificio scolastico, bensì luogo al servizio di un quartiere popolare che tiene molto alla sua identità e che nella scuola si riconosce da sempre. 

"Oggi - ha affermato il sindaco Federico Pizzarotti - la nuova Racagni  è una scuola sicura, costruita con sistemi antisismici, quasi passiva dal punto di vista del consumo energetico. E vuole essere anche un punto d'arrivo importante in una legislatura in cui abbiamo investito molto sulle scuole, indicate come priorità assoluta, come dimostrano l'eliminazione dell'amianto e tutti gli interventi realizzati e in atto per mettere i ragazzi in sicurezza. Oggi - ha concluso rivolgendosi ai bambini - vi trovate in un contesto più bello e più sicuro, con persone che hanno a cuore il vostro futuro".

Il progettista Gianluca Perottoni ha definito "quasi miracolosi" i tempi in cui si è arrivati a concludere l'opera, che è "molto più di una scuola, è un civic center, costruito con criteri innovativi, prevalentemente in legno con un robusto cappotto, con 5.000 metri quadrati di superficie, la metà di un campo da calcio". 
Grande la soddisfazione delle autorità scolastiche.
 



Qui il video ufficiale dell'inaugurazione
Qui le nostre video interviste


Ultimo aggiornamento: 29/09/16
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • inaugurazione

    Inaugurata la nuova Casa della Salute di Montecchio (Re)

    Con il taglio del nastro arrivano parole di soddisfazione da parte del presidente Luca Bosi. “Siamo felici di aver lavorato a questo progetto di grande rilevanza per l'intera comunità – ha detto Bosi – Si consolida così ulteriormente la nostra esperienza nel campo healthcare

    Inaugurata+la+nuova+Casa+della+Salute+di+Montecchio+%28Re%29
  • inaugurazione

    Inaugurato il Corpo C dell'Ospedale Franchini di Montecchio (RE)

    Si consolida la nostra esperienza nel settore delle costruzioni per la cura delle persone. Un ambito sempre più strategico e premiante per il gruppo, che annovera diversi progetti già realizzati, oltre alla recente acquisizione della nuova casa residenza per anziani di Novi di Modena.


    Inaugurato+il+Corpo+C+dell%27Ospedale+Franchini+di+Montecchio+%28RE%29
  • inaugurazione

    Healthcare: Ospedali, Case di cura ed edilizia sanitaria.

    Inaugurata la nuova RSA di Bergamo. 360 posti letto per un importo complessivo di 30 ml/€. Un'opera realizzata da CMR Edile che consolida così la sua esperienza nel settore costruzioni "Healthcare". Presente all'inaugurazione la direzione aziendale e il Presidente Luca Bosi.

    Healthcare%3A+Ospedali%2C+Case+di+cura+ed+edilizia+sanitaria.